• en
  • de
  • it

Il Mercato di San Benedetto: una giostra di colori

Una passeggiata per i vicoli di Villanova, tra botteghe artigiane, negozi di lusso, antichi edifici e la vita frenetica del Mercato di San Benedetto

Durata:

120 minuti

Difficoltà

Bassa

Caratteristiche

Per i curiosi, per gli amanti delle tradizioni, ma anche per chi vuole lasciarsi travolgere dalla vita frenetica del mercato civico più grande d’Europa

Richiedi informazioni

Nel cuore del quartiere Villanova ti aspetta il Mercato di San Benedetto con la sua giostra di colori, profumi e personaggi caratteristici. Divertente e frenetico, il mercato ti accoglierà subito con la musica della sua quotidianità, i richiami dei venditori e i sorrisi della gente comune.

Il mercato di San Benedetto ospita all’interno anche il più grande mercato del pesce al coperto d’Europa: aragoste, gamberi, tonni, pesci-spada, calamari e seppie oggi si possono gustare sul momento anche sui banchi del mercato e perfino fritti, in cartoccio. Non dimenticare di assaggiare la preziosa bottarga di muggine, il nostro oro di mare, che profuma molti dei nostri piatti più caratteristici.

Lasciando il piano dedicato al pesce, ti porteremo al piano superiore dove il profumo dei formaggi e dei salumi tipici sardi potrà farti perdere la testa. Nei banchi del mercato abbondano le varianti di Pecorino, il Fiore Sardo, ma anche i formaggi freschi meno conosciuti, come quelli caprini, oggi di eccellente qualità, i salumi saporiti, i vini sardi ormai conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, magari accompagnandoli con il tipico pane Carasau (il pane dei pastori che si conserva perfettamente anche per mesi) o con il pane Guttiau (pane carasau condito con olio extravergine).

Senti già l’acquolina?

Richiedi informazioni!