Su Nuraxi di Barumini

Una visita al maestoso e spettacolare Nuraxi (il Nuraghe), sito archeologico dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

A pochi passi dal paese di Barumini e ai piedi del Parco della Giara si trova “Su Nuraxi”, area archeologica scoperta e portata alla luce nel corso degli anni ’50 dall’archeologo Giovanni Lilliu.

I nuraghi, riconosciuti come i monumenti megalitici più grandi d’Europa, si stagliano numerosi nel paesaggio dell’entroterra isolano custodendo al loro interno storie, leggende e misteri millenari. Ripercorrendo i selciati del complesso nuragico di Barumini esploreremo l’antico villaggio di capanne per poi addentrarci nella torre centrale, simbolo di potere e sede di magici rituali, per vivere una sensazione speciale e ricca di fascino.

Ci recheremo poi a Casa Zapata, antica residenza nobiliare dei baroni sardo-aragonesi, costruita sopra un antico edificio nuragico che oggi ospita un piccolo Museo Archeologico.

Durata

4 – 5 ore

Difficoltà

Media (non adatto a persone con disabilità motorie)

Caratteristiche

Un luogo dove sperimentare la vita nella misteriosa Sardegna di 3.500 anni fa, all’interno di una fortezza inespugnabile

Richiedi informazioni